JoomlaTemplates.me by WebHostArt
  • Sede - Plesso est
    Sede - Plesso est
  • Sede - Plesso ovest
    Sede - Plesso ovest
  • Sede - Cortile
    Sede - Cortile
  • Sede - Esterno
    Sede - Esterno
  • Sede - Ingresso
    Sede - Ingresso
  • Succursale - Cortile
    Succursale - Cortile

Indicazioni bibliografiche e di repertorio

Si riportano le indicazioni bibliografiche e di repertorio delle prove di accesso al Liceo Musicale.

  1. PIANOFORTE
    1. Scale maggiori e minori (fino a 3/4 alterazioni per almeno due o tre ottave o tutta la tastiera);
    2. 1 studio (Czerny – 70 esercizi progressivi o altre raccolte, Heller, Burgmuller, Pozzoli, Berens etc.);
    3. 1 brano a carattere polifonico (tratto da Pozzoli –Canoni dal n.°15 in poi, Bach o Bartok a carattere imitativo etc.);
    4. 1 brano (un tempo di sonatina, oppure un brano romantico o di altro periodo tratto dalle prime raccolte come, ad esempio, il primo Chopin, il primo Schumann, Schumann l’albo della gioventù, etc).
  2. CHITARRA
    1. Scale maggiori e minori (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, tra cui almeno uno studio (Giuliani, Carulli, Sor etc);
  3. FLAUTO
    1. Scale maggiori e minori legate e staccate (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, fra cui almeno uno studio (Piazza – metodo popolare, Gariboldi – 58 esercizi, Galli, Hugues op.51, Kohler op.33, etc, un movimento delle sonate di Handel o “Pastor Fido” di Vivaldi etc).
  4. CLARINETTO
    1. Scale maggiori e minori legate e staccate (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, tra cui almeno uno studio (Lefèvre – Metodo per clarinetto vol.1 o 2, Magnani – Metodo per clarinetto, Klosè – Metodo completo per clarinetto, P. Wastall – Suonare il clarinetto etc).
  5. OBOE
    1. Scale maggiori e minori legate e staccate (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, fra cui almeno uno studio (tratti da R. Scozzi – Esercizi preliminari per lo studio dell’oboe, Hinkle – Studi elementari per oboe etc.);
  6. SASSOFONO
    1. Scale maggiori e minori legate e staccate (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, fra cui almeno uno studio (tratti da Londeix – Metodo per sassofono nelle nuova didattica vol. 1, Ascolta, leggi e suona per sassofono vol.1 e 2 ed. De Haske, M. Mule – 24 Etudes Faciles, ed. Leduc, Salviani – Studio vol.1 etc).
  7. TROMBA
    1. Scale maggiori e minori legate e staccate (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, fra cui almeno uno studio (tratti da qualsiasi metodo o raccolta per tromba pubblicato da case editrici straniere (Hal Leonard, Carl Fischer, BIM, IMC, De Haske, Leduc etc.) o italiane (Ricordi, Scomegna, Wicky etc).
  8. VIOLINO
    1. Scale maggiori e minori (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, fra cui almeno uno studio (Curci – 50 studietti melodici e progressivi op.22, Curci – 24 studi op.23, Sevcik- School of bowing technic op.2, Sitt – 100 studi op.32 vol. II o III, Kayser – 36 studi per violino op.20 etc).
  9. VIOLONCELLO
    1. Scale maggiori e minori (fino a 3/4 alterazioni);
    2. 3 brani, fra cui almeno uno studio (Dotzauer, Metodo per violoncello vol.1 – Francesconi, Metodo per violoncello vol.1 etc).
  10. ARPA
    1. Scale maggiori e minori (dal registro grave a quello acuto);
    2. 3 brani, fra cui almeno uno studio (tratti da Grossi – Pozzoli Studi di 2° grado etc etc).
  11. PERCUSSIONI
    1. Programma a libera scelta per una durata massima di 10 minuti (brani tratti ad esempio da metodi per percussioni ed. De Haske etc etc.)