JoomlaTemplates.me by WebHostArt
  • Sede - Plesso est
    Sede - Plesso est
  • Sede - Plesso ovest
    Sede - Plesso ovest
  • Sede - Cortile
    Sede - Cortile
  • Sede - Esterno
    Sede - Esterno
  • Sede - Ingresso
    Sede - Ingresso
  • Succursale - Cortile
    Succursale - Cortile

Organizzazione Notte Bianca

Care ragazze, cari ragazzi, cari genitori,
vi do un ragguaglio circa la “notte bianca” che gli studenti del Quasimodo, con impegno lodevole, hanno pensato, creato e organizzato. È tutto pronto: sono state coinvolte molte persone, professori, personale, ata, tanti ragazzi, il sindaco e l’assessore all’istruzione del comune di Magenta (che ha concesso il patrocinio), e, ora, viene chiesto un aiuto ai genitori. La notte bianca è l’apertura della scuola al mondo extra scolastico, è vivere la scuola non solo da studenti da istruire ma da ragazzi che vogliono identificare quel luogo
come il posto in cui si consolida il loro processo di crescita. Una scuola che sia lo spazio che loro desiderano, il luogo dello scambio e del confronto. Perché tutto questo avvenga occorre una delibera del Consiglio di Istituto che, valutati tutti gli aspetti, accolga la richiesta di svolgimento della stessa. L’unico scoglio è quello di garantire la vigilanza all’ingresso. La sera della “notte bianca” è sabato 23 marzo 2013 dalle 18.00 alle 24.00

Ai genitori viene affidato il ruolo di presidio dell’unico ingresso (da via 4 Giugno) per tutto il periodo. Vi chiedo quindi di dare la vostra disponibilità e impegno nell’offrirvi in modo volontario a partecipare come componente del servizio d’ordine. In particolar modo lo chiedo a quelle persone che per professione conoscono già come gestire queste circostanze ( se si fa parte delle forze dell’ordine …). I ragazzi hanno chiesto alla Questura di poter presiedere la vigilanza e l’ordine per quella sera e la risposta è stata positiva ma non certa: hanno dato disponibilità che, però, potranno confermare solo 24 ore prima;
in caso di necessità più importanti potrebbero non presiedere la nostra notte. Ecco perché abbiamo la necessità di garantire un numero sufficiente di volontari del servizio d’ordine che possano sostituire la mancanza delle forze di polizia.

Cosa e come fare

I professori diranno in classe quel che vi sto scrivendo, chiederanno di riportare a tutti i genitori questa richiesta, solleciteranno un’adesione attraverso un impegno scritto che deve arrivare alla scuola entro sabato mattina. Il testo della comunicazione può essere a esempio così:

Al Consiglio di Istituto Liceo Quasimodo
data ….
io sottoscritto …………..genitore di ………. Classe ……….
mi impegno a garantire la mia presenza come volontario nel servizio d’ordine delegato al presidio dell’ingresso durante lo svolgimento della Notte Bianca sabato 23 marzo 2013.
La mia disponibilità va dalle ore….. alle ore…
In fede (firma)

Considerate che la fascia di maggior necessità sarà dalle 21.00 alle 24.00.

Vi chiedo quindi di consegnare attraverso i vostri figli entro sabato mattina agli studenti rappresentanti di istituto la vostra dichiarazione (anche di pugno).

Un grazie sincero e in anticipo a tutti coloro che, nella forma e quantità scelta, vorranno garantire lo svolgimento della Notte Bianca.

Mandatemi una mail solo per conferma della vostra partecipazione (così da poterci contare e comunicare successivamente): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il presidente del CdI
Giampaolo Baroni